F1 | Bottas da doppiato a 2°: "Con Kimi incidente di gara"

F1 | Bottas da doppiato a 2°:

"Il mio team è riuscito a rimettere la macchina a posto in pochissimo tempo, hanno fatto un lavoro bellissimo" - ha continuato Valtteri - "Alla fine me la sono davvero goduta, mi sono divertito".

A proposito dell'episodio che ha rischiato di mettere a rischio la sua gara, Bottas si autoassolve. Grazie anche al problema occorso al compagno Hamilton, costretto a tornare ai box per sostituire la protezione per il casco, e alla contemporanea penalità di Sebastian Vettel, il finlandese ha dovuto solo passare Alonso, Magnussen e Ocon per riportarsi in zona podio. Posso solo dire che non è la condotta che ci si aspetta da un quattro volte campione del mondo, non si è comportato in modo giusto ma ad ogni modo è andata cosi. Per il pilota inglese della Mercedes "è stato uno dei giri più entusiasmanti della stagione - Ho faticato a portare in temperatura le gomme, ma quando sono arrivato all'ultimo curva speravo che bastasse. Lui ha danneggiato la mia ala e io il suo fondo", ha aggiunto il tedesco della Ferrari. "Criticare troppo può sembrare inelegante, ma nel dubbio mi sembra che non si dia ragione alla Ferrari". Così il pilota della Ferrari Kimi Raikkonen al termine delle qualifiche del Gp di Baku, chiuse al terzo posto alle spalle del duo della Mercedes composto da Lewis Hamilton e Valtteri Bottas. Quarto ritiro delle ultime sei gare per Max Verstappen, costretto a fermarsi da un calo della pressione dell'olio nel motore Renault della sua Red Bull. Il giovane olandese sembrava essere in palla e avrebbe sicuramente provato a dare fastidio nelle prime posizioni.