Euro 2017, Italia-Danimarca 2-0: commento e racconto della gara

Euro 2017, Italia-Danimarca 2-0: commento e racconto della gara

È stata, tra le altre cose, la partita della definitiva consacrazione del classe '97 Lorenzo Pellegrini, che aveva anche fatto il suo esordio con la nazionale maggiore appena una settimana fa: il centrocampista, promesso sposo della Roma, autore di uno straordinario gol in rovesciata al decimo minuto del secondo tempo, il gol che ha sbloccato la gara e che ha scacciato le paure iniziali.

A Cracovia Danimarca e Italia inaugurano il proprio Campionato Europeo Under 21, chiudendo la prima giornata di gare del torneo continentale in corso di svolgimento in terra polacca. Benassi e compagni torneranno in campo mercoledì 21, a Tychy, per affrontare la Repubbli Ceca, sconfitta al debutto per 2-0 dalla Germania. In alternativa tutti coloro che intendono seguire la nostra squadra potranno ottenere aggiornamenti in tempo reale in questa pagina grazie al live scritto ottenuto tramite i colleghi di Eurosport. Più incisivo Benassi qualche minuito dopo con una concluisione dalla distanza che impegna Hojberg. Petagna, fin lì opaco e in prediscato di uscire, in due-tre minuti regala una doppia emozione, prima sfiora il palo con un diagonale poi sfrutta al meglio il cross dell'attaccante della Fiorentina per chiudere il match. In classifica quindi, ricordando che passano solo le prime dei tre gironi più la migliore seconda dei tre raggruppamenti, Italia e Germania in testa con 3 punti e pari differenza reti di +2, poi Repubblica Ceca e Danimarca a zero punti. A disp: Hagelskjaer, Iversen, Zohore, Nissen, J. Andersen, Nielsen, Pedersen, Jensen, Hansen, Rasmussen, Junker, Duelund.

Buona la prima per l'Italia Under 21 di Gigi Di Biagio. Il portiere sta difendendo l' Italia nel match d'esordio contro la Danimarca.