Autobotte con carburante in fiamme, 141 morti

Autobotte con carburante in fiamme, 141 morti

L'incidente è avvenuto in mattinata, quando il veicolo si è rovesciato su una statale all'altezza dell'area di Ahmedpur Sharqia, vicino a Bahawalpur, esplodendo e provocando un incendio.Il rogo si è immediatamente propagato ai veicoli e alle persone che si trovavano nei paraggi, non dando loro scampo. Lo ha annunciato Geo Tv.

È ulteriormente salito a 57 morti e circa 200 feriti il duplice attentato anti-sciita realizzato ieri da sconosciuti a Parachinar, città principale del territorio tribale della Kurram Agency (Pakistan nord-occidentale).

Fonti amministrative locali hanno riferito che "dopo l'incidente la gente si sarebbe avvicinata al veicolo per raccogliere il carburante che fuoriusciva. Ma all'improvviso è scoppiato un incendio seguito da un'esplosione che ha causato il tragico bilancio di vittime".

Gli elicotteri dell'esercito sono stati mobilitati per dare man forte ai soccorritori e trasportare i numerosi feriti negli ospedale della regione, tutti in stato di allerta.