Apple presenta HomePod, lo speaker da salotto con Siri integrato

Core ML offre agli sviluppatori capacità di machine learning on-device che permetteranno di creare app in grado di prevedere, imparare e diventare via via più intelligenti.

iOS11 viene mostrato in azione sul nuovo iPad Pro: grazie al nuovo sistema operativo, sono disponibili le funzioni drag 'n drop e un filesystem con cartelle come sul desktop.

macOS High Sierra avrà l'Apple File System, di cui si era già parlato nel 2016 e che ora si concretizza: un nuovo sistema di gestione dello spazio di archiviazione che andrà a soppiantare il vecchio HFS+ e il suo storico predecessore HFS, lanciato ormai 30 anni fa. È anche possibile utilizzare due Apple HomePod in modo da ottenere un'uscita audio ancora migliore. ARKit consente agli sviluppatori di sfruttare le più recenti tecnologie di computer vision per realizzare contenuti virtuali dettagliati da sovrapporre a scene reali per offrire esperienze di gioco interattive, esperienze di shopping più coinvolgenti, esperienze di design industriale e tanto altro.

Ovviamente, per avere tutti i vantaggi di Siri su HomePod in ambito musicale, non solo di riproduzione ma anche di tipo informativo, è necessario essere titolari di un abbonamento Apple Music.

Siri riconosce la voce di chi lo/a evoca, adattandosi con voce maschile o femminile, adesso più espressiva e naturale. Tuttavia sono già presenti numerose novità fra quelle che saranno presenti nel sistema operativo al rilascio al pubblico atteso entro fine anno. Ma c'è molto di più.

Tra i vari Partner di Apple, da oggi anche Amazon si aggiunge alla Apple TV con il servizio Prime Video. La sua voce seguirà gli utenti Apple praticamente ovunque. HomePod è compatibile da iPhone 5s in poi, e con iOS 11. Inoltre è possibile impostare una risposta automatica ai contatti nella lista preferiti, così sapranno che l'utente è al volante e non potrà rispondere finché non arriverà a destinazione. Ma vediamo anche le altre caratteristiche. Da allora sono state scaricate 180 miliardi di app; molte hanno cambiato la vita a chi le ha inventate e a chi le usa ogni giorno. New entry è invece la modalità "Do not distrurb while driving" ("Non disturbare alla guida"), che blocca automaticamente tutte le notifiche quando percepisce che siamo alla guida di un veicolo. Aumentando o diminuendo il volume con i tasti fisici, iOS 10 attiva una grossa finestra al centro della schermata in cui avvisa della soglia di volume impostata dopo la modifica. Offre a professionisti e sviluppatori amatoriali modi più intuitivi per muovere i primi passi nel settore, nonché nuovi modi per autenticare i dispositivi tramite software, una soluzione ottimale per integrare il supporto per HomeKit negli accessori esistenti. Apple ha rivisto anche i tagli di memoria che ora possono arrivare fino a 32GB di RAM per il modello da 21.5 pollici e fino a 64GB di RAM per quello da 27 pollici. - Le funzioni sono soggette a modifica.

Un rivale di Echo dot potrebbe essere nell'aria.