Zack Snyder abbandona Justice League dopo il suicidio di sua figlia

Zack Snyder abbandona Justice League dopo il suicidio di sua figlia

Il film è attualmente in postproduzione, e sembra che a sostituire Snyder sarà il regista Joss Whedon. La notizia arriva a squarciare molte delle certezze che si erano pian piano cucite negli ultimi mesi, e a quanto pare la motivazione è più seria del previsto. La figlia del filmmaker, Autumn, si è tolta la vita il 20 marzo a soli 20 anni. Stanno passando un momento difficile.

Anche se in un primo momento egli aveva pensato di portare a termine l'opera dunque, ha scelto di fermarsi.

Diretto da Zack Snyder, Justice League vedrà nel cast Ben Affleck (Batman), Henry Cavill (Superman), Amy Adams (Lois Lane), Gal Gadot (Wonder Woman), Jason Momoa (Aquaman), Ezra Miller (Flash), Ray Fisher (Cyborg), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Diane Lane (Martha Kent), Connie Nielsen (Regina Hippolyta), J.K. Simmons (Commissario Gordon), Ciaran Hinds (Steppenwolf), Amber Heard (Mera) e Kiersey Clemons (Iris West). Ma la verità è che non mi interessa, non è il genere di cose di cui mi interesso ora.

Warner Bros. Pictures ha fatto sapere che Zack Snyder ha rinunciato all'incarico di regista di Justice League a causa di un tragico lutto che ha colpito la sua famiglia. Quest'ultimo, oltre che essere famoso per le regia dei due film dedicati agli Avengers, era già stato sotto i riflettori dopo aver annunciato che sarebbe passato alla "squadra DC" per dirigere lo stand alone dedicato a Batgirl.

Ecco quanto dichiarato da Toby Emmerich, Presidente della Warner Bros: "La regia è minima, e aderirà allo stile, al tono e al modello impostato da Zack". Inizialmente deciso a continuare il lavoro sul set, il regista americano ha quindi deciso di prendersi una pausa, come ha spiegato all'Hollywod Reporter. Lasceremo ovviamente spazio creativo a Joss, ma il corso del film sarà quello deciso da Zack. Non verranno introdotti nuovi personaggi nelle scene aggiuntive. Si tratta degli stessi personaggi in alcune nuove scene.

La pellicola uscirà in tutto il mondo il 23 Novembre 2017.