Trump in Israele: "Abbiamo chance per arrivare alla pace"

Trump in Israele:

"Ho trovato nuove ragioni per sperare", ha detto Trump, reduce dal viaggio a Riad, dove "ieri ho incontrato re Salman ed i leader del mondo arabo e musulmano" e durante il quale "abbiamo raggiunto un accordo storico per perseguire una cooperazione ancora più forte contro il terrorismo".

"Abbiamo la rara opportunità di portare stabilità, sicurezza e pace in questa regione e sconfiggere il terrorismo creando un futuro d'armonia, prosperità e pace. Un futuro che è possibile solo se collaboriamo".

Quella in Israele è la seconda tappa del suo primo tour internazionale, una visita particolarmente attesa perché tenterà di riannodare il negoziato di pace tra israeliani e palestinesi, ridisegnando la mappa delle relazioni con gli uni e gli altri. Netanyahu ha poi detto che "Israele cerca la pace" e accennando al volo diretto tra Riad e Tel Aviv di Trump ha aggiunto: "Spero che anche un giorno il premier di Israele possa volare da Tel Aviv a Riad con un volo diretto".

Agenpress - "Amiamo e rispettiamo Israele, siamo con voi. In tutto il Medioriente le minoranze sono perseguitate, i cristiani decimati, qui crescono e prosperano", ha detto Netanyahu al presidente Usa Donald Trump. "Non c'è altro modo", ha detto Trump appena sbarcato in Israele. "Discuterò - ha spiegato - le maniere per rafforzare ancora di più la nostra alleanza e i nostri legami di sicurezza". "Signor Presidente - ha concluso Rivlin", - Lei è venuto dall'Arabia Saudita, visiterà il Muro del Pianto e il Santo Sepolcro e poi si recherà in Vaticano. "Garantiamo i diritti a tutti", ha aggiunto.

Ad accogliere il tycoon, il premier israeliano Benjamin Netanyahu, il presidente Reuven Rivlin, nonché una folta delegazione di ministri e alti funzionari del governo.

Trump, dopo i saluti all'aeroporto Ben Gurion, incontrerà Benyamin Netanyahu domani pomeriggio intorno alle 18 all'albergo King David di Gerusalemme dove pernotta e ci sarà la sua sede operativa.

"Fantastica e storica visita in Arabia Saudita". Il premier israeliano ha così accolto Trump.