Terrore al concerto a Manchester: tra i morti anche bambini e adolescenti

Terrore al concerto a Manchester: tra i morti anche bambini e adolescenti

Una forte esplosione alla fine del concerto di Ariana Grande in un palazzetto con migliaia di ragazzi.

Il mondo è scosso per ciò che è avvenuto nella notte di lunedì 22 maggio a Manchester. "La polizia ha risposto alle segnalazioni di un incidente alla Manchester Arena - hanno scritto le forze dell'ordine sul profilo Twitter ufficiale - Si prega di rimanere lontani dalla zona". Il bilancio attuale è di 22 morti e di almeno 60 feriti. Le gente nell'Arena ha cominciato ad urlare cercando di uscire. Diverse persone hanno raccontato di aver ottenuto dei passaggi dai taxi che si trovavano fuori dal palazzetto, molte altre persone hanno raccontato di aver fatto molta fatica a lasciare la zona del concerto. Secondo le prime ricostruzioni all'interno della Sala Concerti c'è stata una esplosione di un Kamikaze con un ordigno pieno di chiodi. L'esplosione ha causato 19 vittime e almeno 59 feriti, tra un pubblico formato principlamente da bambini e adolescenti.

SOSPESA CAMPAGNA ELETTORALE - La premier britannica Teresa May ha diffuso un messaggio di cordoglio e solidarietà alle famiglie delle vittime di "un orrendo attacco terroristico". Poi il boato. E' l'attentato alla Manchester Arena documentato dalla dashcam di un'auto parcheggiata non distante dall'edificio.

PRESENZA ITALIANI? - La Farnesina e l'Ambasciata d'Italia a Londra sono in stretto contatto con le autorità inglesi per verificare l'eventuale presenza di italiani e prestare ogni possibile assistenza ai connazionali presenti nel Regno Unito.

Stando alle frasi apparse sul noto magazine, Ariana Grande sarebbe in queste ore "inconsolabile e in preda ad una crisi isterica". Si tratta di una giovane artista statunitense, divenuta famosa grazie al ruolo di Cat Valentine nelle sit-com di successo di Nickelodeon Victorious e Sam & Cat. Prima del debutto in tv, Ariana ha fatto parte del cast di 13, musical di Broadway del 2007. Il suo primo album, "Yours Truly", è uscito nel 2013 ed è finito immediatamente al numero uno delle classifiche dei singoli americani, seguito nel 2014 dal secondo album solista "My Everything". Il brano eseguito dal vivo in quersto video è Break Free, contenuto nel secondo album solista della cantante, My Everything, del 2014.

Ariana Grande è 'devastata' dal dolore. La cantante è tra le star più seguite su Instagram: a metà 2016 ha superato i 100 milioni di followers (all'epoca era la seconda più seguita sul social network).