Strage di Capaci, Mattarella: "Falcone riferimento per legalità e convivenza civile"

Strage di Capaci, Mattarella:

Gli unici sopravvissuti furono gli agenti Paolo Capuzza, Angelo Corbo, Gaspare Cervello e l'autista giudiziario Giuseppe Costanza. Stragi senza verità, indagini e processi depistati, minacce di mafiosi ai magistrati come Nino Di Matteo e quelli che non si arrendono allo status quo, clima politico intriso di corruzione e collusioni, n'drangheta sempre più radicata in Lombardia. "I funerali di Giovanni Falcone sono stati come dei vespri siciliani". Alle 19, nella chiesa di San Domenico, dove è sepolto Falcone, verrà celebrata una messa in memoria delle vittime. E ricordo la volta in cui, dopo la strage di Capaci, lui venne a incontrare tutti i ragazzi della nostra scuola.

Dal 2015 la manifestazione organizzata in occasione del 23 maggio, prima concentrata a Palermo, è stata estesa a tutto il Paese, attraverso le 'Piazze della Legalità', spazi dedicati al dibattito e alle testimonianze, che quest'anno saranno in nove città: Milano, Teramo, Roma, Foggia, Bari, Trieste, Gorizia, Napoli, Vibo Valentia.

Stamattina al porto di Palermo è attraccata la nave della legalità, partita ieri pomeriggio da Civitavecchia. I giovani musicisti dell'Orchestra Giovanile dello Stretto, suoneranno alla presenza delle più alte cariche dello Stato: il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il Presidente del Senato, Pietro Grasso, la Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, il Ministro dell'Interno, Marco Minniti, il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, la Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia, Rosy Bindi, il Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti, il Vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, il Primo Presidente della Corte di Cassazione, Giovanni Canzio, il Presidente dell'Associazione nazionale magistrati Eugenio Albamonte, la Presidente Maria Falcone, rappresentanti delle Forze dell'Ordine e dell'Autorità nazionale anticorruzione. L'arrivo della nave apre la giornata di commemorazione che avrà il suo momento istituzionale nell'Aula Bunker del carcere dell'Ucciardone, luogo simbolo del Maxiprocesso a cosa nostra.

Infine, domani sera andrà in onda su Rai 1 la serata-evento "Falcone e Borsellino", condotta da Fabio Fazio: "Il programma non è pensato per i palermitani che queste storie le hanno vissute e le vivono, ma per tutti quelli che le hanno attraversate distrattamente".