Strage di Capaci, commemorazione a Casa Don Diana

Strage di Capaci, commemorazione a Casa Don Diana

Il 23 maggio e il 19 luglio di quell'anno a Capaci e in via D'Amelio a Palermo la malavita sferrava un colpo al cuore di tutta Italia eliminando chi, ogni giorno, combatteva contro il malaffare e la criminalità organizzata.

A metà fra la narrazione, la scrittura teatrale e il racconto di cronaca in una forma quasi documentaristica, la trasmissione sarà condotta da Fabio Fazio, Pif e Roberto Saviano proprio da via D'Amelio. Racconteremo la loro forza d'animo, la loro abnegazione e anche la disperata solitudine nella quale si sono trovati. "Il sacrificio di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e quello delle loro scorte raccontano del sacrificio di tutte le vittime di mafia intorno al cui ricordo ci ritroveremo martedì 23 maggio alle 20.30 su Rai1".

Quest'oggi nell'auditorium della Scuola, davanti a una platea di oltre 400 studenti dei Licei cittadini che hanno animato il dibattito, si sono poi tenuti gli interventi del prefetto di Vibo Valentia, Guido Longo, del questore, Filippo Bonfiglio, del procuratore di Palmi, Ottavio Sferlazza, che si è commosso ricordando la "Strage di Capaci", del direttore dell'Ansa Calabria Ezio De Domenico e della signora Tina Montinaro. Noi non vogliamo insegnare niente a nessuno, vogliamo che il Paese per una sera sia tutto insieme. Palermo, quindi, si trasformerà in un grande teatro a scena aperta, e Fazio spera che questa possa essere un'occasione di riflessione soprattutto per i più giovani: ' Ci rivolgeremo a tutti, ma soprattutto ai più giovani e a coloro che in quel tragico 1992 ancora non erano nati perché tutti debbono sapere. L'evento sarà introdotto e coordinato dalla giornalista Fernanda Di Monte. È atteso un messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e la presenza del Presidente del Senato Piero Grasso. Una decisione, che è stata presa anche in base al plenum straordinario di lunedì prossimo presieduto dal capo dello Stato e che sarà dedicato al ricordo del magistrato ucciso assieme alla moglie, Francesca Morvillo e a tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro.

FALCONEeBORSELLINO è un programma di Fabio Fazio, Francesco Piccolo, Claudia Carusi, Arnaldo Greco, Veronica Oliva, e si avvale della consulenza di Francesco La Licata.