Spettacoli: NICOLA SAVINO LASCIA LA RAI E DIVENTA UNA IENA

Spettacoli: NICOLA SAVINO LASCIA LA RAI E DIVENTA UNA IENA

Manca soltanto l'ufficialità dal diretto interessato: Nicola Savino lascia la Rai. Dopo TvBlog e Dagospia, anche il settimanale Chi si dice certo del fatto che per la prossima stagione televisiva il presentatore farà le valigie per condurre su Canale 5 la prima parte di Domenica Live, uno dei programmi di punta del Biscione, al posto di Barbara D'Urso. Il conduttore, dal 2011 a Viale Mazzini, torna a Mediaset. Già lo stesso Giletti, domenica scorsa, in chiusura di puntata aveva messo in dubbio, in futuro, la sua permanenza in Rai: "Io in questa azienda sono rimasto tantissimi anni, questa ultima puntata de L'Arena lascia aperto un futuro mio personale". Dopo aver presentato Boss in incognito e la stagione 2016-2017 di Quelli che il calcio, si legherà all'azienda di Cologno Monzese.

Ma Savino non sarà l'unico acquisto dalla Rai. Minacciano di scappare Massimo Giletti e Antonella Clerici. Il accordo prevede 37 prime serate, Le Iene e un inedito schizzo tetto secret. Per correttezza vi dico che non so dove andrò il prossimo anno. Si parla di un addio di Alberto Angela, l'idolo della divulgazione. Un ritorno alle origini per il conduttore e speaker radiofonico, che ha mosso i suoi primi passi nel mondo della tv proprio a Mediaset, dove è stato prima autore e poi conduttore di numerosi programmi di successo, tra cui "Le Iene" e "Zelig". A lui verranno affidati "importanti nuovi progetti nel quadro della sempre maggiore quantità di prodotto italiano originale ed esclusivo delle reti Mediaset".