Servizio Civile: pubblicato il nuovo Bando 2017

Servizio Civile: pubblicato il nuovo Bando 2017

Per fare domanda c'è un mese di tempo (fino al 26 giugno) e si deve: avere tra 18 e 28 anni; essere cittadini italiani / comunitari / non comunitari con permesso di soggiorno; non aver riportato condanne penali d'una certa entità (per i dettagli vedi il bando); non aver già fatto il Servizio Civile e non lavorare per Roma Capitale in forma retribuita.

Il progetto di Servizio Civile presentato dal Comune di Rosarno è stato valutato positivamente ed inserito nella graduatoria regionale e finanziato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. Attraverso il nuovo progetto 'Io dono, noi cresciamo' la cooperativa casarsese cerca tre giovani volontari, con un'età compresa tra i 16 e i 17 anni, da coinvolgere nei diversi servizi offerti sul territorio. In tutto 1887 i progetti (di cui 94 all'estero) presentati dagli enti inseriti nell'Albo nazionale e 2.907 quelli presentati dagli enti iscritti negli Albi regionali e delle provincie autonome.

"Dopo l'entrata in vigore del decreto legislativo - sottolinea il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti - che introduce il Servizio civile universale, questo bando dimostra come sia senza soluzione di continuità l'impegno del governo nei confronti dei giovani". Una scelta che cambia la vita.

"Con oggi non si esaurisce il lavoro che portiamo avanti incessantemente insieme Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale - spiega il sottosegretario con delega al Servizio civile, Luigi Bobba - e ricordo l'importante bando scaduto nei giorni scorsi per la selezione di 1.298 volontari da avviare per interventi nelle aree terremotate del centro Italia interessate dagli eventi sismici del 2016". Le domande devono invece essere presentate presso l'ufficio protocollo, a mano, con raccomandata o pec. "La durata dei progetti è di dodici mesi e l'assegno mensile previsto è di 433,80 euro".

Nello specifico i tre ragazzi del Servizio Civile Solidale saranno impegnati all'interno della cooperativa per 360 ore ognuno da svolgersi dal primo di ottobre 2017 fino a luglio 2018.