Roma-Juventus 0- 1, gol di Lemina: perfetto assist di Higuain!

Sarebbe bastato solamente un punticino alla vecchia signora per essere proclamata matematicamente e per il sesto anno consecutivo campione d'Italia, ma la sconfitta subita nel posticipo di campionato per 3 a 1, ha dato tre punti alla Roma e 0 alla Juve che si vede costretta a rinviare la festa scudetto. Gli ultimi 10 precedenti all'Olimpico fra queste due compagini vedono una sostanziale parità con 3 successi romanisti, 3 pareggi e 4 vittorie juventine.

All'Olimpico si affrontano la squadra che ha realizzato più conclusioni in questo campionato (la Roma, con 618 tentativi), contro quella che ne ha subiti meno (la Juve, con soli 321 tiri concessi agli avversari).

Scontro diretto all'Olimpico: in campo la prima della classe, la Juventus, e la seconda la Roma. Negli 82 precedenti tra Roma e Juventus nella capitale le due formazioni hanno realizzato ben 214 gol (2,60 gol a partita): 117 di questi portano la firma di un calciatore giallorosso, i restanti 97 invece sono stati segnati dalla formazione di Torino. Ma la gioia dura poco: passano pochi minuti e la Roma pareggia con De Rossi, che ribatte in rete una respinta difettosa di Buffon.

Roma e Juventus sono le squadre che hanno fatto più punti in casa, 43 sui 51 disponibili i giallorossi e addirittura 52 su 54 i bianconeri: di fronte anche le due migliori difese (23 gol presi la Juventus, 32 la Roma) e il secondo, quello giallorosso, e il quarto attacco, quello bianconero.

Nettamente in vantaggio l'opzione Goal a 1.66, la Roma è infatti andata in rete in tutte le partite disputate in casa, mentre i bianconeri hanno segnato in 16 delle 17 trasferte stagionali in campionato (unica eccezione la sconfitta 1-0 contro il Milan nel girone di andata). Senza il bomber bosniaco Spalletti pare orientato a scegliere un tridente leggero contro la difesa della Juventus composto da Salah, El Shaarawy e Perotti, utilizzato da "falso nueve". In avanti i "soliti" quattro: Cuadrado, Dybala, Mandzukic ed Higuain.

Juventus (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Asamoah; Marchisio, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain Allenatore: Allegri.

La gara sarà visibile sia su piattaforma digitale (Mediaset Premium) che digitale (Sky), rispettivamente ai canali Premium Sport (370) e Premium Sport HD (380) e sui canali Sky Sport 1 (201) e Sky Calcio 1 (251). Sono i servizi di streaming online messi a disposizione dalle rispettive pay-tv ai propri clienti che vedere in diretta le partite di calcio con i nostri dispositivi mobili come smartphone e tablet.