Playoff Serie B: finale Benevento-Carpi

Playoff Serie B: finale Benevento-Carpi

47' st. CAMBIO BENEVENTO: Pezzi per Cisse. Al 17'st Nicastro dal limite dell'area tenta la conclusione mancina, Lucioni smorza il tiro quanto basta per farlo diventare facile preda per Cragno. A destra giocherà Lorenzo Venuti (con la febbre nel turno precedente), invece del ghanese Bright Gyamfi. Al 36'st Benevento in vantaggio: Viola batte benissimo un calcio d'angolo, Camporese di testa impegna Brignoli che non trattiene. Al 70' è ancora Perugia, cross del solito Del Prete, sponda di Di Carmine e tiro di Terrani palla alle stelle. Bucchi prova il tutto per tutto.

75° - Esce Falco entra Padella per i sanniti. Dopo il giallo di Acampora è Falco che tenta i ltiro a giro. Grosse novità di formazione in entrambe le compagini: mister Bucchi lascia in panchina Gnahorè e inserisce Ricci in mediana, in avanti c'è Nicastro dal 1' al posto di Mustacchio. Il Perugia perde palla in uscita, Chibsah recupera e serve Falco che in diagonale spara sul fondo. Al 69′ Cragno si supera sul tiro-cross di Terrani, chiudendo - di fatto - la propria porta agli avversari con uno splendido colpo di reni. Primo tempo molto equilbrato, ma povero di emozioni.

41'. Il Benevento continua a difendersi con ordine.

30'. INVENZIONE DI DEZI che calcia al volo di destro e sfiora la traversa.

26'. PUNIZIONE per il Perugia da posizione centrale. Al 17′ Puscas avvia una ripartenza e dopo aver avanzato con la sfera ai piedi apre sulla sinistra per l'accorrente Eramo che tira di prima intenzione e guadagna un corner.

68° - Tiro di Terrani deviato in angolo.

LA RIPRESA - Buon avvio di secondo tempo della squadra di Bucchi, entrata in campo con un altro piglio rispetto alla prima frazione.

11'- Braccio largo di Puscas su Mancini, il difensore perde sangue. Di Chiara prova a metterla in mezza, allontana il Benevento.

Si gioca stasera il ritorno della seconda semifinale playoff del campionato di Serie B. In finale attende già il Carpi, vittorioso ieri sera a Frosinone. Saranno Carpi e Benevento a contendersi la promozione in Serie A. Le Streghe pareggiano 1-1 al Curi contro il Perugia. Inutile nel finale il gol dei padroni di casa siglato da Nicastro. Due giri di lancette e il Perugia si porta dalle parti di Cragno con Nicastro, il suo tentativo, però, termina alto. Inamovibili sulla mediana sia l'ottimo Viola che Chibsah, mvp nella gara d'andata. A disp.: Elezaj, Fazzi, Gnahorè, Monaco, Guberti, Mustacchio, Alhassan, Forte.

Benevento (4-2-3-1): Cragno; Venuti, Camporese, Lucioni, Lopez; Chibsah, Viola; Eramo, Falco, Puscas; Cissé.

Arbitro: Abisso di Palermo. Frosinone-Carpi sarà disponibile anche in diretta web gratis su tablet, pc e smartphone grazie all'applicazione Sky Go. Il pareggio vale 3,10 mentre 4,50 è la quota degli ospiti.