Play-off Serie B: programma, consigli e probabili formazioni del 22 maggio

La squadra allenata da Castori costruisce svariate occasioni da rete, soprattutto nel primo tempo. La squadra di Castori risponde al 9' con la percussione di Di Gaudio, entra in area e prova il tiro sul secondo palo, Alfonso respinge in angolo.

In avvio di ripresa è sempre il Carpi a dettare i ritmi di gioco e quando scocca il 65′ Mbakogu sigla il raddoppio: Letizia si fa tutta la fascia sinistra e prova a servire l'attaccante nigeriano, un difensore veneto intercetta il passaggio ma non basta perché Mbakogu si ritrova la sfera fra i piedi e insacca.

Il Cittadella non ha chiuso il campionato nel migliore dei modi a differenza del Carpi che ha collezionato 6 punti nelle ultime due partite.

Marcatori: 33′ Lollo (CA), 65′ Mbakogu (CA), 67′ Iunco (CI). Dopo il gol che ha accorciato le distanze da parte di Iunco, siamo rimasto un po' spiazziati e abbiamo sofferto. Sono iniziati il 22 maggio, con la prima gara ad eliminazione diretta, ovvero Cittadella contro Carpi: vittoria dei biancorossi per 2-1, con il team Castori che dunque sfiderà il Frosinone il 26 e il 29 maggio. Un grandissimo gol che abbatte il morale degli avversari, che trascorrono i restanti 10 minuti della prima frazione senza abbozzare un'azione degna di nota. Ai ragazzi di Venturato servirebbe il pari per eliminare il Carpi, ma la difesa emiliana respinge bene gli assalti amaranto, e quando non ci riesce trova un Belec fenomenale a opporsi al 79′ i tentativi in sequenza di Iori e Valzania.

CITTADELLA (4-3-1-2). Alfonso, Salvi, Pelagatti, Pascali, Pedrelli; Bartolomei (66′ Schenetti), Iori, Valzania; Chiaretti (61′ Iunco); Arrighini, Litteri (77′ Kouame).A disposizione: Paleari, Varnieri, Strizzolo, Pasa, Martin, Paolucci. All.

Carpi: Belec; Struna, Poli, Gagliolo, Letizia; Jelenic (Romagnoli, min.89), Lollo, Bianco, Di Gaudio (Concas, min.84); Lasagna, Mbakogu.