Palermo, arrivata la nave della Legalità con un migliaio di studenti

Palermo, arrivata la nave della Legalità con un migliaio di studenti

Sulla Nave saranno presenti il Presidente del Senato, Pietro Grasso, la Ministra dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Valeria Fedeli, il Procuratore nazionale antimafia, Franco Roberti, il Vicepresidente del Consiglio superiore della magistratura, Giovanni Legnini, il Professor Nando Dalla Chiesa.

Nel pomeriggio partiranno due cortei che confluiranno all'Albero Falcone: il primo alle 15.45 da via D'Amelio, l'altro dall'Ucciardone alle 16.30. Alle 17 le autorità incontreranno e saluteranno oltre 1.000 ragazze e ragazzi, le e i loro insegnanti e dirigenti scolastici che navigheranno il capoluogo siciliano per prendere parte alle celebrazioni in ricordo delle stragi di mafia del 1992. Alle 19, a San Domenico, dove è sepolto Falcone, verrà celebrata una messa. La nave e' stata accolta da centinaia di bambini e giovani con cori, applausi, striscioni e palloncini con i colori nazionali dell'Italia.

Grasso: "Una traversata bellissima, è sempre un'emozione che si rinnova". "Abbiamo fatto scuola in viaggio e questa è una cosa molto importante". "La mafia si può sconfiggere - ha detto Fedeli dal palco - ma guardiamo tutti i segnali perchè si trasforma e usa altre vie". "Erano giovani ragazzi arrivati per sentire la musica, che unisce tutti, e una mano nascosta violenta li ha uccisi".