Napoli, narcotizzati e derubati sulla spiaggia di San Giovanni a Teduccio

Napoli, narcotizzati e derubati sulla spiaggia di San Giovanni a Teduccio

Secondo quanto riferito dalle sei vittime, sarebbero stati avvicinati da uno sconosciuto mentre erano in spiaggia; l'uomo ha offerto loro un succo di frutta. Al risveglio, in tarda serata, i minorenni si sono ritrovati senza cellulari e soldi.

Sei minorenni narcotizzati e derubati da uno sconosciuto su una spiaggia di San Giovanni a Teduccio. Trasportati al Loreto Mare e al Santobono dai genitori sono stati sottoposti alle profilassi del caso. I medici hanno riscontrato una intossicazione ma i ragazzi sono fuori pericolo. Dopo aver bevuto i protagonisti di questa vicenda si sono subito addormentati, svegliandosi solo alcune ore dopo, storditi e con gli zaini vuoti. La versione dei fatti fornita dai giovani è intanto al vaglio dei carabinieri. Si attendono i risultati delle analisi tossicologiche per capire se siano stati effettivamente drogati.