Martina Bonucci: 'Lorenzo in lacrime alla premiazione? Vi spiego...'

Martina Bonucci: 'Lorenzo in lacrime alla premiazione? Vi spiego...'

Un trionfo assoluto per la formazione di Allegri che conferma il proprio dominio nel campionato italiano: da Conte al tecnico livornese la striscia vincente mai s'è interrotta, valicando anche l'Italia e arrivando alle sfide clou in Europa. Martina Maccari, moglie del difensore juventino Leonardo Bonucci, ha spiegato così il muso lungo mostrato dal figlio ieri allo Juventus Stadium, quando per la premiazione dello scudetto ha indossato una maglia bianconera. "Andrò a Cardiff, presenzierò alla finale di Champions League". Dopo Calciopoli, la Juventus si è rialzata, lottando e mettendocela tutta per vincere e ci è riuscita. Il più grande dei due figli della coppa è diventato quasi un "meme" virale nelle sue espressioni, con lo scarso entusiasmo del bambino che ha scatenato l'ironia dei social. Ma quanto è accaduto questa sera, in occasione della festa dello Scudetto della Juve, ha davvero del singolare. Insomma, un record sotto ogni punto di vista.

In mezzo al campo ci sono proprio tutti: da Higuain, che aveva accettato il trasferimento a Torino perché assetato di quelle vittorie che il Napoli non gli avrebbe potuto garantire, fino a Dani Alves, Mandzukic e la 'vecchia guardia' imperniata su calciatori come Marchisio, Buffon, Barzagli, Chiellini e Bonucci.

"La foto che mi ritrae sopra il wc?" Ma non c'era niente da fare: Lorenzo Bonucci, 5 anni compiuti, era l'unico dentro lo stadio di Torino che non festeggiava.