Hart saluta: "Grazie Torino, orgoglioso di aver giocato per questa grande squadra"

Hart saluta:

L'avventura di Joe Hart al Torino si è conclusa ieri con il saluto del portiere inglese ai tifosi granata prima della gara che a squadra di Sinisa Mihajlovic ha vinto contro il Sassuolo per 5-3. Uno tornerà in Premier League, al Manchester City, l'altro passerà con molta probabilità all'Inter, per fare da secondo a Handanovic.

"Grazie Torino, sono orgoglioso di aver giocato per la tua Grande Squadra". "Non dimentichero' mai il modo in cui avete accolto me e la mia famiglia - scrive Hart - Saro' un tifoso del Torino per sempre, per il resto dei miei giorni".

Joe Hart, però, conclude dicendo che non si tratta di un addio ma di un arrivederci: "Per adesso è solo un arrivederci, perché tornerò per vedervi ed incontrarvi tutti". Per quanto riguarda il Torino, si lavora per sostituire il portiere: ecco che i granata seguono con attenzione Salvatore Sirigu, che ha ancora un anno di contratto con il PSG. "Vi auguro una estate eccezionale, mi mancherete!", conclude Hart con quel "#kaammoonnnn" che quest'anno è stato il suo grido di battaglia. "La Nazionale, Bilbao, l'Europa in generale, il derby..." Prodezze, ma anche giocate che hanno fatto storcere il naso ai tifosi. "Lascio tante persone alle quali voglio bene, dai compagni ai magazzinieri, a chi lavora nell'ombra, proprio tutti".