Galaxy Note 7R tornerà in vendita a giugno a 270$

Galaxy Note 7R tornerà in vendita a giugno a 270$

Nuovi render emersi su Internet e indiscrezioni più che accreditate affermano che l'attesissimo Samsung Galaxy Note 7r dovrebbe debuttare con una batteria completamente ridimensionata rispetto a quella presente nel Note 7 originale: 3.200 mAh contro i 3.500 mAh precedenti.

Il report al momento parla di una commercializzazione soltanto in Corea del Sud.

Grave difetto di produzione a parte, il Note 7 ha ricevuto pareri in larga parte positivi dalla critica, la quale l'ha subito eletto come uno dei phablet dalle potenzialità più impressionanti dell'ultimo periodo. Anche la scheda tecnica sarà praticamente identica con una, sostanziale, differenza. Da notare, inoltre, che il nuovo Note 7R potrà contare su Android Nougat già preinstallato e personalizzato dalla nuova UI di casa Samsung.

Ebbene sappiamo quasi per certo che Samsung tornerà a commercializzare la versione ricondizionata, chiamata Galaxy Note 7 R, in Corea del Sud molto probabilmente a partire dal mese di giugno 2017.

Le altre specifiche tecniche non cambieranno.

Le rivelazioni diffuse dal sito The Investor, ipotizzano che Samsung, per il lancio del Galaxy Note 7R, possa decidere di tagliare il prezzo del dispositivo del 50%.