Firenze, grande attesa Barack e Michelle Obama

Firenze, grande attesa Barack e Michelle Obama

SIENA. (a. m.) Barack Obama è arrivato questo pomeriggio (22 maggio) a Siena per una visita a palazzo Comunale al cantiere della Maestà di Simone Martini nella sala del Mappamondo. In serata invece cena da Massimo Bottura, ex miglior chef del mondo, per una cena con super degustazione: tra i vini un Oddero Barolo 1961 e un Brunello Col d'Orcia 1964, gli anni di nascita di Barack e Michelle.

Alcune delle annate in questione erano state scelte perché corrispondenti a date significative della vita dei coniugi Obama (i rispettivi anni di nascita, quello dell'assegnazione all'ex presidente del Premio Nobel per la pace).

L'ex coppia presidenziale ha avuto anche l'occasione di ammirare le bellezze artistiche della zona.

Obama in camicia bianca e pantaloni scuri, senza giacca e cravatta, Michelle con top bianco, pantaloni verdi e occhiali da sole. Poi la coppia di illustri ospiti si è goduta un affaccio spettacolare su piazza del Campo, dove si corre il Palio. Presenti in piazza del Mercato fotografi, operatori tv e giornalisti e anche moltissimi curiosi.

Montalcino, per Michelle Obama gelato, passeggiata e shopping Arrivata a bordo di un suv nero, la prima cosa che ha chiesto è stato un gelato al cioccolato e al cocco. Al termine della visita in Palazzo Pubblico, il sindaco Valentini ha regalato agli Obama, in ricordo della visita, alcuni libri sulla storia senese e una copia del "Costituto", la raccolta delle leggi che nel Medioevo regolava la vita della città di Siena, nella traduzione in lingua volgare. Ieri già l'ex presidente degli Stati aveva ammirato la campagna senese in sella a una mountain bike.