Fiat 500L, un restyling e tre anime diverse

Fiat 500L, un restyling e tre anime diverse

Ormai a cinque anni dal suo debutto, per la 500L, modello che è rimasto stabilmente al vertice del proprio segmento, si tratta di un passo importante e un progresso non indifferente, considerando il mercato ormai dominato dai crossover compatti.

Tutte le nuove Fiat 500L sono equipaggiate con inedite dotazione offerte di serie, come il regolatore di velocità, la connettività Bluetooth e il divano dietro frazionabile. Inoltre 500L integra, alle note doti di compattezza e fruibilità, lo stile da crossover e il look fuoristrada della nuova versione Cross.

Comuni a tutte le 3 anime di 500L sono la sicurezza, grazie a dotazioni come l'Autonomous City Brake - il sistema di frenata automatico in condizioni di guida urbana, al di sotto dei 30 km/h - e un bagagliaio ai vertici della categoria. La gamma completa comprende i motori a benzina 1.4 16V da 95 CV e 0.9 TwinAir da 105 CV (solo su 500L Wagon); a doppia alimentazione benzina e GPL 1.4 TJet da 120 Cv e a doppia alimentazione benzina e metano 0.9 TwinAir da 85 CV. Ruotando la manopola sulla consolle centrale, consente di scegliere tra tre diverse risposte della vettura a seconda delle: Normal, Traction+ e Gravity Control. La configurazione interna, poi, è estremamente flessibile: permette al cliente di creare sino a 1.500 personalizzazioni. La nuova Fiat 500L sarà in vendita in 4 allestimenti compresa la versione Business pensata per l'utenza delle flotte a dei prezzi che partono da una base di 18.420 euro per la 1.400 a benzina da 95 cv in allestimento Pop Star e arrivano fino ai 25.270 euro della Cross col motore 1.600 cc Multijet da 120 cv. Tutti i propulsori rispondono alla normativa Euro 6 e garantiscono un vantaggioso rapporto tra prestazioni e consumi. Mille in meno, se si decide di usufruire del finanziamento. Il frontale è ricco di dettagli cromati e i nuovi fari a Led creano un'interessante firma luminosa con le luci diurne. Nuovi anche il paraurti anteriore con la caratteristica nervatura trapezoidale e la presa d'aria ausiliaria con la griglia lavorata in tridimensionalità, a "bottoni" cromati. Nella parte inferiore del paraurti trovano spazio le luci retronebbia e retromarcia. Chi guida la nuova 500L vuole essere sempre connesso per condividere ogni emozione del viaggio, comunicare, ascoltare la propria musica preferita, o ricevere in tempo reale informazioni sul traffico e sulle condizioni meteo.

La nuova Fiat 500L si presenterà agli automobilisti italiani tra un mese con il primo porte aperte in programma nei concessionari Fiat nel week-end del 17 e 18 giugno. Il sistema multimediale Uconnect HD Live è ora compatibile con i protocolli Apple Car Play e Android Auto, ma questa novità è riservata alla più costosa versione con schermo touch da 7 pollici (di serie sull'allestimento Lounge).