Bari, addio Colantuono: "Vado via, ringrazio società e dirigenti"

Bari, addio Colantuono:

Colantuono e il Bari.

Sarà una partita per provare qualche ragazzo ed avere qualche indicazione maggiore sul loro futuro: chi di loro verrà confermato almeno per il ritiro?

E' il giorno dell'addio tra il Bari e il tecnico Stefano Colantuono. Sicuramente in questi giorni si saprà di più. Sono riconoscente ai tifosi, ci hanno sempre sempre sostenuto. "Ringrazio prima di tutto la società e i dirigenti -ha esordito Colantuono- con i quali avevamo già parlato, per questa opportunità nella splendida realtà di Bari". Il Bari mi resterà nel cuore, dall'anno prossimo questa squadra avrà un tifoso in più. Mi dispiace che ci sia stata una piccola rottura in un certo momento dell'anno quando eravano in una posizione di classifica non brutta. La tifoseria va ringraziata, non ci ha mai fatto mancare il sostegno fuori casa e in casa. Spero che il Bari si ritrovi prima possibile nella categoria che merita": "Stefano Colantuono si è congedato così, con un messaggio all'ambiente sportivo, prima di guidare i pugliesi l'ultima volta, nella trasferta contro la Spal. Questo fa parte del gioco. "Ricordo la 'sciarpata' del San Nicola con la pelle d'oca".

Ha voluto ringraziare anche gli addetti ai lavori, i giornalisti.