Acerbi: "Al Sassuolo sto benissimo, ma a fine stagione me ne andrò"

Acerbi:

Ben sei gol, spettacolo ed un'altra vittoria in questo finale di stagione davvero positivo per Eusebio Di Francesco. Andremo a Torino per portare a casa altri punti, questa squadra e questo allenatore dimostrano di avere motivazioni.

Inevitabile, al termine del campionato, un punto della situazione, con il tecnico degli emiliani che non ha rimpianti: "Sono sereno perché la squadra ha cercato di fare il massimo, nella gestione di alcune gare non siamo stati bravissimi, a volte ci siamo fatti male da soli, a volte ci siamo fatti male veramente tanto sul campo con diversi infortuni". L'allenatore neroverde sta chiudendo al meglio quest'annata, ma deve ancora dare una risposta per il futuro.

Riguardo al suo futuro, però, Acerbi non ha rivelazioni da fare al momento. 50 e 50 - ha dichiarato Di Francesco - Oggi come oggi esiste il Sassuolo, non ho firmato niente. "Però è stato l'anno del battesimo in Europa e non era facile". Ho espresso il mio pensiero alla società a gennaio, qui mi trovo da Dio qui ma ho già detto alla società che sarei andato via a fine stagione.