Usa: contro la Nordcorea tutte le opzioni restano sul tavolo

Usa: contro la Nordcorea tutte le opzioni restano sul tavolo

Gli Stati uniti intendono rafforzare le sanzioni economiche contro la Corea del Nord e i suoi programmi nucleare e balistico, al fine di ricondurre Pyongyang "sulla strada del dialogo" e non "metterla in ginocchio". "La minaccia è reale": lo ha detto il segretario di Stato Usa, rex Tillerson, presidendo una riunione del Consiglio di sicurezza dell'Onu.

"Senz'altro, c'è la possibilità che si arrivi ad un grande conflitto con la Corea del Nord", ha affermato il leader Usa. Per Tillerson è inoltre "improbabile" che il comportamento del regime cambi. "Ma siamo pronti a difenderci e a difendere i nostri alleati", hanno insistito. Quindim, ha proseguito Tillerson, "tutte le opzioni restano sul tavolo".