Spalletti: "Mio futuro? Dopo la partita di domani"

Spalletti:

"Deve ripetere quanto fatto fin qui".

Quanto conterà avere il tifo in Curva Sud?

Successivamente Spalletti è entrato nel dettaglio e ha parlato dell'approccio alla partita che i giallorossi devono avere per arrivare in finale: "la Roma ritrova la sua curva, e noi dobbiamo creare le condizioni per far sì che questo ritorno allo stadio possa essere determinante". Ci hanno trovato dei vantaggi e di conseguenza riproporranno qualcosa di simile, ma noi saremo pronti se loro organizzassero qualcosa di differente. Questa rinnovata ambizione può disturbare domani sera o può aiutare? Spalletti è soddisfatto: "Dopo il pari tra Napoli e Juve viene fuori che la Roma in campionato ha fatto più punti di tutti nel girone di ritorno, è un dato di fatto", ricorda il tecnico. Secondo me dalla voglia che hanno riusciranno a trasferire tanta roba, ma noi dobbiamo partecipare. Sia noi che i nostri avversari ci siamo costruiti la possibilità di un futuro importante.Anche la Lazio ha fatto un campionato importante.

Elogi ai 'cugini': "Hanno fatto un lavoro importante, l'1-1 di Napoli ha dato loro la chance di giocarsi la Champions domenica contro gli azzurri".

Le caratteristiche di Paredes, nel caso mancasse De Rossi, potrebbero essere utili? Quella del tiro da fuori può darti sicuramente uno sbocco, una. Ma anche Strootman, Grenier e Nainggolan sanno calciare bene dalla distanza. "Valuteremo attentamente Daniele ma siamo nelle condizioni di scegliere bene". I miei calciatori lo sanno bene, è il discorso di questa partita che è importante.

Sabatini ha detto che lei merita di vincere con la Roma e che è l'unico che può farlo... Il mio tentativo era questo, motivare i miei calciatori per superare questa linea, non fare programmi futuri. A me stava bene pensare al derby ma dovevano vincere prima contro l'Empoli. Hanno vinto, ora l'attenzione serve tutta a domani. Dovevamo vincerla, l'abbiamo vinta, ora dobbiamo mettere una ciliegina su una torta costruita benissimo.

"Come col Lione? Meglio!" Da chi mi aspetto di più? In quella gara sono state fatte cose molto belle. "Noi però abbiamo la forza di poter forzare questa partita e di non cascare nei tranelli che può portare una gara come il Derby". Oggi che percentuale dà?Questa volta hanno vantaggio loro, sono stati più bravi e sono in vantaggio. Noi giochiamo per passare il turno e siamo convinti della possibilità di riuscirci.

LA LAZIO - "Atteggiamento tattico?" Ma noi abbiamo la struttura mentale per essere pronti. Quello che spero è che ci sia un tempo effettivo che assomigli alla media normale delle partite. Ci si gioca una finale. Domani sarà decisivo soffocare le loro ripartenze, ma non sarà facile. "Sanno l'importanza della partita e sanno gestirla". So sempre quello che dico. Questa sarà una partita importante, ma dopo ci saranno altre partite altrettanto importanti. Dopo la partita di domani se ne potrà parlare. Quello che è stato usato fino ad ora è stato usato per la ogni partita successiva. Sabatini quello che pensa di me lo so. "E' questo il modo giusto" ha spiegato Spalletti.

Col Lione la rimonta è stata solo sfiorata: "Lì facemmo bene molte cose come intensità ed equilibrio quando si perde palla".

Dopo la partita di domani sapremo qualcosa sul futuro di Spalletti? . È importante la qualità che riesci a far nascere. È una partita importante per tutti, dopo questa partita ci sarà un'altra storia bellissima.

Fazio come sta? Penserà a una difesa a 4?

"Io vi ringrazio, ma diventa fondamentale la partita". Quando la palla sarà in campo verso quale giocatore o quale reparto rivolgerà la sua attenzione? Da chi si aspetta di più domani?

"Si guarda sempre la squadra, al posizionamento per trovare una soluzione agli sviluppi del gioco". Trovare una soluzione agli sviluppi del gioco.