Paura per Silvio Berlusconi: ricoverato dopo una caduta

Paura per Silvio Berlusconi: ricoverato dopo una caduta

Piccolo incidente domestico per Silvio Berlusconi a Portofino.

L'ex premier, secondo le prime informazioni, sarebbe inciampato fuori da un locale a Portofino dove aveva cenato coi figli e sarebbe caduto a terra procurandosi una ferita al labbro e alla testa. A quanto si apprende, comunque, le sue condizioni sono buone. Fortunatamente, stavolta, il numero uno di Forza Italia se l'è cavata con tre punti di sutura al labbro.

A comunicarlo è stato il sindaco di Pietrasanta, Massimo Mallegni, dal palco di una iniziativa di Forza Itali alla quale Berlusconi oggi avrebbe dovuto partecipare. Il leader di Forza Italia è salito in auto senza rilasciare dichiarazioni tenendo davanti alla bocca una medicazione bianca, probabilmente con del ghiaccio. Sta bene. Speriamo di trovarlo dimesso già oggi. L'ex premier è arrivato nella notte alla clinica Madonnina di Milano.

"Niente di grave, è una sciocchezza" invece il commento del medico curante di Silvio Berlusconi, il dottore Alberto Zangrillo. Tieni duro, presidente, sono cose che succedono": "questo ha spiegato ai presenti il sindaco Mallegni, per giustificare l'assenza del premier.