Maxi Lopez 'invita' Icardi: "Chi sbaglia paga, vorrei parlare con lui"

Maxi Lopez 'invita' Icardi:

Stavolta, però, devo uscire allo scoperto per chiarire la situazione, perché sono stati male i miei amici - si sfoga l'argentino -. Quella foto ce l'avevamo solo io e lei. Questo è stato fatto in malafede. L'ultimo capitolo della polemica sull'esclusione di Mauro Icardi dalla nazionale argentina lo scrive Maxi Lopez, finito nella bufera, la scorsa settimana, per una foto con Messi e Mascherano alla vigilia di Juventus-Barcellona. Erano 10 anni che non parlavo con loro.

"Il pallone ha delle regole, quando uno sbaglia, paga".

ASSENZA DI ICARDI IN NAZIONALE - C'è un altro motivo per il quale Icardi non è nell'Albiceleste.

"Nel calcio ci sono alcune regole: quando uno sbaglia, paga". "Nella vita è lo stesso" ha sottolineato l'attaccante del Torino in un'intervista a Tyc Sports. Maxi Lopez potrebbe scriverne una, come gli hanno già proposto, ma non sembra volerlo fare: "Molte volte mi hanno chiesto di scrivere un libro". Immaginate se raccontassi le cose che mi sono capitate, preferisco tenerle per me. I libri li devono scrivere i campioni.