Londra, 18enne italiana trovata morta nel suo appartamento

Londra, 18enne italiana trovata morta nel suo appartamento

I media nazionali e anche quelli internazionali riportano la tragica notizia della morte di una giovane donna italiana di appena 19 anni, si tratta di Benedetta Podestà, che, stando alle prime informazioni, sarebbe stata trovata priva di vita all'interno del suo appartamento di Londra, in Gran Bretagna.

Era stata la madre a dare l'allarme dopo che non aveva avuto contatti con lei dallo scorso 25 aprile. La giovane lavorava come cameriera in un pub. La Polizia di Londra starebbe per disporre l'autopsia per fare chiarezza sulle cause del decesso.

Intanto sull'episodio è stata aperto un fascicolo per atti relativi al decesso da parte del sostituto procuratore di Genova Federico Manotti. Toccherà adesso alle autorità del luogo, però, predisporre un esame autoptico in grado di chiarire le circostanze che hanno portato alla morte prematura della 19enne Benedetta Podestà.

Secondo quanto emerso la ragazza non era andata al lavoro perché da alcuni giorni non si sentiva bene.