Lite per la ricetta della fettuccine: tenta di uccidere compagna col mattarello

Lite per la ricetta della fettuccine: tenta di uccidere compagna col mattarello

L'uomo, un italiano 50enne con precedenti, è stato arrestato dai carabinieri di Tivoli. A Castelverde il pranzo di Pasquetta è diventato un incubo per una 44enne romena. Alla base della violenta lite, infatti, ci sarebbe la quantità di uova da mettere nell'impasto per preparare le fettuccine fatte in casa. Ad attenderli un uomo steso sull'uscio di casa. I toni si sono alzati sempre di più, finché lui - in preda all'ira - ha prima tentato di strangolarla, poi l'ha aggredita a colpi di mattarello sul capo lasciandola in un lago di sangue. Soccorsa dal servizio sanitario d'urgenza, è stata prima trasportata all'ospedale.

Al momento si trova ricoverata all'ospedale Umberto I di Roma in gravi condizioni ma, secondo quanto riportato dai medici, non è in pericolo di vita.

Stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri, il fatto è avvenuto ieri intorno alle 13. Un tentato omicidio nato da una discussione a causa delle fettuccine.