Italia: roaming su Wind da maggio e rimodulazione delle tariffe All-In

Italia: roaming su Wind da maggio e rimodulazione delle tariffe All-In

Minuti, SMS e Giga non saranno dunque più vincolati ad una scadenza settimanale, ma potranno essere utilizzati liberamente all'interno delle quattro settimane di validità dell'offerta sottoscritta.

I clienti di 3 Italia dal primo maggio godranno di una importante novità per quanto riguarda il traffico voce, SMS e dati: le opzioni si rinnoveranno ogni 28 giorni e non ogni 7 giorni come adesso.Cosa vuol dire esattamente?

La brutta notizia, però, è nella rimodulazione che coinvolgerà tutti gli utenti di tariffe All-In (tranne quella VIP), che vedranno il proprio canone aumentare di 2,99 euro ogni 28 giorni.

Queste le parole dell'azienda, invece chi attualmente ha soglie giornaliere non subirà alcun cambio.

In questo modo gli eventuali costi extra saranno addebitati solo al termine del consumo totale di minuti, messaggi e gigabyte previsti dall'opzione. Al superamento degli SMS inclusi nell'offerta la tariffa applicata sarà di 0,29€, mentre resta invariata la tariffa applicata al raggiungimento dei Giga.

Da maggio 2017 gli utenti 3 Italia potranno utilizzare la rete Wind (222-88) in roaming nazionale senza costi aggiuntivi e sopratutto potranno usufruire anche del roaming TIM fino alla fusione definitiva Wind Tre.

Sempre dal mese di maggio il traffico incluso dall'opzione attiva sulla propria linea potrà essere usato anche sotto rete Wind. La copertura WIND sarà resa progressivamente disponibile in tutte le regioni del territorio nazionale.

L'addebito e il rinnovo dell'opzione avverranno nello stesso momento, perciò ricordati che al rinnovo dell'offerta dovrai avere abbastanza credito nel tuo smartphone.

L'attivazione della promozione è gratuita per tutti, a parte per i clienti che hanno già effettuato portabilità da 3 verso altro operatore nei 60 giorni precedenti.