Inter in lutto: è morto Spartaco Landini

Inter in lutto: è morto Spartaco Landini

Aveva 73 ani ed era malato da tempo.

Landini, ex giocatore, allenatore e dirigente sportivo, è morto a Genova dove abitava, dopo lunga malattia.

Dopo l'esordio nella Sangiovannese, infatti, Landini ha militato dal 1962 al 1970 nella 'Grande Inter'. La sua carriera dirigenziale si legò a lungo e in periodi differenti al società rossoblù, ricorda il sito del Genoa.

Proprio con lui nel ruolo di direttore sportivo sono legati alcuni degli anni migliori della storia del Genoa, quelli dei primi anni '90, culminati con il quarto posto in campionato nel 1990-91 e nella semifinale europea dell'anno successivo.

L'ex difensore della Grande Inter si è spento nella giornata di oggi. "A te piacerebbe così", si legge sul sito rossoblu.

I funerali si terranno martedì alle ore 11:45 presso la Chiesa della Consolazione in Via XX Settembre. Con l'Inter Landini giocò 94 partite in serie A realizzando anche l'unico gol della sua carriera, contro il Torino. Poi, per quattro volte dal 1966, ha indossato anche la maglia della Nazionale.