Fast & Furious: la saga terminerà con il decimo film

Non ci sono divergenze che tengono davanti al successo planetario e ai milioni: alla fine sia Vin Diesel che Dwayne "The Rock" Johnson hanno confermato che saranno i protagonisti del nono capitolo della saga di "Fast & Furious". Il franchise, infatti, dovrebbe terminare con il film numero 10 ma la produzione non ha affatto intenzione di abbandonare gli eroi su quattro ruote.

Anche Jason Statham è intervenuto sulla questione, essendo comunque l'assassino di Han e al centro di un dibattito riguardante la confusione sul suo personaggio, Deckard Shaw, prima assassino malnato e senza freni e adesso alleato di Dominic e compagni e al centro di un futuro spin-off della saga al fianco di Luke Hobbs (Dwayne Johnson). "Noi-abbiamo alcune sfumature della storia che abbaimo già pensato ma mai messo in mostra".

Lo spinoff con Johnson e Statham sarà sceneggiato da Chris Morgan.

Dalle coste di Cuba e le strade di New York fino alle distese ghiacciate del Mare di Barents, la nostra squadra d'élite attraverserà il globo per impedire a un ribelle di scatenare il caos in tutto il mondo... e per riportare a casa l'uomo che li aveva resi una famiglia. Oltre a Theron, la saga dà il benvenuto a Scott Eastwood e alla premio Oscar Helen Mirren.