Diciottenne genovese trovata morta a Londra. Probabile un malore

Diciottenne genovese trovata morta a Londra. Probabile un malore

La ragazza aveva un impiego in un pub nella capitale inglese ma da alcuni giorni non andava a lavorare. Il cadavere ritrovato da un'amica. È stata la madre della ragazza a dare l'allarme visto che non la sentiva dal 25 aprile. Mistero sulle cause del decesso. Benedetta Podestà, secondo le prime informazioni, avrebbe chiamato il proprietario del locale dove lavorava per dire che sarebbe rimasta a casa perché stava poco bene, poi di lei si erano perse le tracce da martedì fino alla giornata di ieri. L'edizione genovese online de La Repubblica informa che il sostituto procuratore ha aperto un fascicolo d'inchiesta per atti relativi al decesso.

Le autorità inglesi potrebbero disporre un'autopsia sul corpo della ragazza.