Ausilio: "Gagliardini? Polemiche inutili. Lavoriamo in silenzio, senza proclami"

Ausilio:

Prima dell'inizio del derby, il dirigente si sofferma anche sugli obiettivi dell'Inter: "L'Europa League è un dovere -sottolinea a Premium Sport-, è l'obiettivo che deve avere l'Inter per questa stagione: anche se in proiezione noi puntiamo alla Champions". Bisogna essere calmi, riflessivi e preparare un progetto che necessita di tempo. Ma l'Inter deve stare in Europa": "lo dice il ds dell'Inter Piero Ausilio, a Premium Sport, poco prima del derby di Milano.

Il sogno della Champions è stato coltivato solo in virtù dei grandissimi risultati che abbiamo ottenuto, ma non lo era nel momento in cui abbiamo preso Pioli. Conta Inter-Milan, Gagliaridini è un ragazzo giovane siamo contentissimi di lui come uomo e calciatore e il resto lo lascio a chi ha fatto tutte queste polemiche inutili in settimana, strumentalizzando quanto accaduto. Siamo in giro per seguire i profili giusti per noi, sappiamo dove possiamo migliorare la squadra e lo faremo. "La nostra idea è quella di lavorare e programmare, possibilmente in silenzio e senza tanti proclami perché alla fine ciò che restano sono i fatti".