Pavullo, per la morte del professore inglese si indaga per omicidio

Pavullo, per la morte del professore inglese si indaga per omicidio

Scoperta scioccante nel primo pomeriggio di ieri a Pavullo, dove gli agenti della Polizia Stradale hanno trovato il cadavere di un 77enne residente in via Turati.

A lanciare l'allarme è stata la donna delle pulizie a servizio del settantenne.

Come riporta Modena Today le ricerche erano partite intorno alle 12.30 e in breve tempo hanno permesso di ritrovare il corpo senza vita del 77enne. Il cadavere è stato rinvenuto all'interno del bagagliaio aperto della sua auto, che era in moto. Inoltre tracce di sangue sarebbero state notate dagli inquirenti in cucina al primo piano, ma non nelle altre stanze e nemmeno sulle scale che portano al garage. Tuttavia, l'accappatoio era intriso del sangue dell'uomo, fuoriuscito da un taglio alla gola. Il garage era chiuso e saturo di monossido. La Procura ha disposto l'autopsia sul corpo per chiarire le cause del decesso. Per ora tutte le piste investigative restano aperte e plausibili: non si esclude il suicidio ma nemmeno l'omicidio. Soltanto ulteriori accertamenti potranno fornire risposte più concrete su quanto accaduto.