Migliorano le condizioni di Francesco, il vigile del fuoco rimasto folgorato

Migliorano le condizioni di Francesco, il vigile del fuoco rimasto folgorato

Il 35enne stava operando in una delle zone terremotate, in frazione Castel Trione, quando è entrato in contatto con un cavo dell'alta tensione dell'Enel ricevendo una forte scarica.

Fortunatamente arrivano buone notizie dal Gemelli di Roma. Il bollettino di ieri sera del nosocomio capitolino annunciava una graduale ripresa di Francesco, il cuore ha risposto bene così come il polmone per il quale si temevano compromissioni.

Poco fa lo stesso sindaco Pirozzi si è recato in ospedale pubblicando una foto con il vigile del fuoco ferito. Le condizioni di salute del Vigile sono migliorate molto, tant'è che per i medici è ormai fuori pericolo.

Al nostro fianco dal 24 Agosto.