Ippica, rapita nel Pisano la cavalla Unicka: è considerata l'erede di Varenne

Ippica, rapita nel Pisano la cavalla Unicka: è considerata l'erede di Varenne

Unicka, star mondiale del trotto italiano, e Vampire Dany, tra le promesse più interessanti in circolazione, sono stati rapiti nella notte a Santa Croce sull'Arno, in provincia di Pisa. A darne la notizia è stato il proprietario Gianluca Lami, che ha denunciato il furto ai carabinieri. I due cavalli sono Unickae Vampire Dany, entrambi campioni nel trotto.

Il proprietario ha raccontato di essersi accorto del furto quando è andato a dar mangiare ai cavalli nella scuderia a cento metri dall'abitazione. La scuderia Wave è la trasformazione e l'evoluzione della storica Scuderia Villa Liana e come la precedente fa capo alla famiglia Lami.

Il proprietario ha trovato l'allarme inserito nella scuderia ma di Unicka e Vampire Dany nessuna traccia. I ladri hanno agito di notte eludendo il sistema di allarme anti-intrusione volumetrico di cui è dotata l'azienda agricola e che probabilmente non era stato inserito. Sull'episodio indagano adesso i carabinieri.

Secondo i militari il furto potrebbe essere stato commesso a scopo di estorsione. Unicka, l'altro campione rubato, è invece una cavalla baio di 4 anni, di Love You e Bachar, vincendo 560mila euro in carriera.

Entrambi i cavalli sono dotati di certificazione e ciò ne impedisce l'immissione sul mercato clandestino né possono gareggiare senza risalire al proprietario derubato. Secondo quanto si è appreso, la zona è sprovvista di telecamere. Il suo record è di 1.13.7 e ha vinto 6 delle 8 corse disputate finora. Ha un record di 13 vittorie su 15 corse disputate, il suo record al km è 1.11.5.