Cirò Marina, donna trovata morta in casa: ipotesi omicidio

Cirò Marina, donna trovata morta in casa: ipotesi omicidio

All'indomani della festa della donna, continua la strage di donne. Il corpo di una donna in Calabria è stato trovato trovato senza vita in una pozza di sangue. Intanto si svolge a Rimini l'udienza preliminare per il caso di Gessica Notaro, la modella sfregiata con l'acido dall'ex.

Nella mattinata di oggi, è stata trovata morta a Cirò Marina (KR), Antonella Lettieri.

La vittima, quando è stata ritrovata da un parente recatosi a casa preoccupatosi perché la donna non era andata al lavoro, indossava il giubbotto ed aveva accanto il telefono cellulare. La donna, dalle prime ricostruzioni dei carabinieri, sembra sia morta ieri e pare che sia stata colpita in testa con un corpo contundente.

Sul posto i carabinieri della locale Compagnia, il medico legale, il Nucleo Investigativo, intervenuti con i militari della squadra investigazioni scientifiche del Reparto Operativo che dovranno stabilire l'esatta dinamica della morte. A trovare il corpo, riverso in una pozza di sangue, è stato il fratello che, preoccupato per il fatto che la donna non si fosse presentato al lavoro, è andato a cercarla a casa, un'abitazione del paese dove Antonella Lettieri viveva da sola. L'abitazione è stata trovata a soqquadro.