Omicidio a Caivano: ucciso un imprenditore di 52 anni

Omicidio a Caivano: ucciso un imprenditore di 52 anni

Erano all'incirca le sei del mattino quando Varracchio, originario di Crispano, incensurato, titolare di un'azienda per la lavorazione delle carni, era alla guida di una Fiat Stilo è stato raggiunto dai sicari che gli hanno esploso contro diversi proiettili che lo hanno ferito mortalmente. L'omicidio è avvenuto sotto casa della vittima, in via Don Luigi Sturzo a Caivano.

Si farà luce anche sulle attività economiche dell'uomo. Sul luogo dell'uccisione sono poi giunti i carabinieri della compagnia di Casoria, per effettuare rilievi ed avviare le indagini. Potrebbe essersi trattato di un tentativo di rapina finito male o di un'esecuzione, legata all'ambiente della malavita. Addosso non aveva documenti e il suo corpo è stato riconosciuto dalla moglie. Due anni fa venne fatto un attentato in una concessionaria attigua all'abitazione di Varracchio: pare che gli attentatori volessero invece colpire proprio l'imprenditore.