Il boss e altri cinque 'uomini d'onore' Colpo alla mafia di Alcamo

Il boss e altri cinque 'uomini d'onore' Colpo alla mafia di Alcamo

L'operazione, denominata per questo "Freezer", condotta dalla Dia e dalla polizia di Trapani, e coordinata dal procuratore aggiunto Teresa Principato e dai sostituti Carlo Marzella e Gianluca De Leo, ha decapitato la cosca mafiosa di Alcamo. In manette è finito anche il boss Ignazio Melodia che sarebbe stato affiliato a Cos anostra con un "rito" officiato personalmente dal boss latitante Matteo Messina Denaro. Associazione mafiosa, estorsioni a danno di imprenditori e condizionamento delle elezioni comunali di Alcamo i reati contestati.

I dettagli dell'operazione saranno resi noti nel corso della conferenza stampa che si terrà oggi alle ore 11 in Questura, a Trapani, alla presenza degli investigatori. Arrestato, insieme ad altri cinque uomini d'onore, il capo mandamento Ignazio Melodia.