Gita: Piaggio lancia la valigia che ti segue

Gita: Piaggio lancia la valigia che ti segue

Gita è un mezzo monoruota -la ruota è di 26 pollici- in grado di trasportare 40 libbre di peso, ossia circa 18 kg, può raggiungere una velocità massima di 22 miglia (35 km/h) e le dimensioni complessive sono equiparabili a quelle di un piccolo bambino.

Al momento attuale è noto che la commercializzazione di Gita avverrà inizialmente per ambiti business; non è noto se potrà essere acquistato da privati amanti della tecnologia, anche se chiaramente un prodotto del genere piacerà anche agli amanti del settore del lusso.

Per seguire il suo "padrone" o muoversi in maniera autonoma Gita utilizza una cintura con fotocamera indossata dall'operatore umano che serve per creare, come visto, un ambiente 3D.

Figlio ultimogenito di quell'ambito di ricerca denominato Internet of Things, Gita vedrà la luce nella giornata di oggi, giovedì 2 febbraio, e punta a riconvertire le modalità che regolano al mobilità urbana e di agevolare gli spostamenti frequenti, anche se, avvertono dall'azienda, il minimo indispensabile resta comunque una misura ampiamente raccomandata e raccomandabile. Gità può infatti muoversi in modo autonomo all'interno di un ambiente e anche di evitare gli ostacoli. "?Pensate a quanto più liberamente ci si potrebbe muovere da un punto a un altro se la necessità di trascinarsi dietro oggetti ingombranti fosse rimossa dall'equazione??". Gita rappresenta inoltre la prima creazione di Piaggio Fast Forward, progetto aperto da Piaggio nel 2015 con lo scopo di realizzare soluzioni innovative per trasportare persone e merci.

Come potete vedere nell'immagine, Gita è a conti fatti un dispositivo robotico per il trasporto di oggetti ed è dotato di un design decisamente accattivante che, all'apparenza, gli dona l'aspetto di un grosso trolley rotondeggiante. Non resta che aspettare la sua presentazione, fissata per il prossimo 2 febbraio a Boston, per saperne di più.