Crolla cornicione nel cortile, muore bimba di 7 anni

Crolla cornicione nel cortile, muore bimba di 7 anni

Si tratta della figlia del custode della Malpenga, antica dimora sulle colline di Vigliano, nel Biellese. A villa Malpenga di Vigliano, sulla strada per Ronco, è unadelle dimore storiche più prestigiose del Biellese.

Una bambina di 8 anni è morta sotto gli occhi del padre e del fratello nel crollo di una parte di pilastro in pietra e cemento. Il papàdella bimba morta è da vent'anni il factotum della villa: abitacon la famiglia nella casa all'ingresso del parco e si occupadegli orti e del giardino. Proprio per svolgere le sue funzioni l'uomo era nel meleto che circonda il cortile del palazzo, a pochi passi dal viale d'ingresso della villa, quando è avvenuto il dramma. Recintato da una rete, al campo si accede da un cancello sostenuto da due colonnine. La bimba, che andava a scuola a Zumaglia (Biella), è crollata a terra, travolta da mattoni e cemento che non le hanno lasciato scampo.

Il genitore, che ha assistito alla tragedia, ha chiesto l'intervento del 118. Non è chiaro se la piccola si sia aggrappata alla recinzione, mentre giocava, o se sia stato un cedimento spontaneo.