Terremoto Oggi a Catania, non si ferma lo Sciame Sismico in Sicilia

Terremoto Oggi a Catania, non si ferma lo Sciame Sismico in Sicilia

Due scosse di terremoto si sono verificate nella mattinata di oggi, lunedì 30 gennaio, a Catania. Quella più forte di 3.5 gradi della Scala Richter. L'Ingv ha finalmente reso noto il grado di scossa alle 6.46 confermando il 3.8 ed epicentro nel reatino, ad un km da Amatrice, 9 km da Campotosto e 33 km da Teramo.

La scossa, secondo l'Ingv, si è generato ad una profondità di 6 chilometri. Da allora, le scosse sono state tredici. Alcuni comuni, entro 20 km dall'epicentro, in cui sono state registrate le scosse telluriche: Ragalna, Biancavilla, Santa Maria di Licodia, Belpasso, Nicolosi, Pedara, Adrano, Paternò, Camporotondo Etneo, San Pietro Clarenza. L'evento sismico è stato avvertito dalla popolazione anche nella provincia di Ascoli Piceno. L'ipocentro del sisma è stato rilevato a 14 km di profondità, e coordinate geografiche (lat, lon) 37.67, 14.96.