Rigopiano, trovati vivi 3 cuccioli

Rigopiano, trovati vivi 3 cuccioli

Sono stati ritrovati vivi i tre cuccioli di pastore abruzzese, figli di Nuvola e Lupo, i cani dei proprietari dell'albergo Rigopiano. L'uomo aveva riferito che li' dentro c'erano i tre cuccioli di cane, mentre la loro mamma - Nuvola - era rimasta fuori sfuggendo al crollo, insieme ad un altro cane - Lupo - della stessa razza e presumibilmente il suo compagno.

"Non so come, sono riusciti a raggiungere la mia contrada, una frazione di Farindola (Villa Cupoli) sani e salvi - scrive Martina Rossi - Questo non può di certo colmare il vuoto e la distruzione che attraversa un paese in ginocchio ancora speranzoso, nell'attesa soltanto di notizie positive, me in prima persona".

I soccorritori sono al lavoro non solo per salvare vite umane, ma anche quelle degli animali che si trovavano presso l'Hotel Rigopiano di Farindola, in provincia di Pescara, distrutto dalla slavina. I cuccioli, nati il 4 dicembre, al momento del salvataggio sembravano in buone condizioni e presto saranno visitati dal veterinario. I cani avrebbero raggiunto il centro abitato, dove sono stati rifocillati dagli abitanti. Le foto dei cuccioli salvati sono state postate su Facebook e hanno immediatamente raccolto moltissimi commenti da parte di utenti felici per il loro ritrovamento.