MotoGp: Ducati davanti nei test di Sepang, Rossi ottavo

A parlare però è stato anche Andre Dovizioso, che in 29 giri ha firmato il 2° miglior tempo di giornata in 1'59" 797: "Il nostro primo giorno di test del 2017 è andato piuttosto bene e sono contento perché abbiamo dimostrato una buona velocità fin da subito, utilizzando la stessa moto dei test di Valencia e senza bisogno di fare interventi particolari. Casey Stoner lascia il segno e si piazza primo nella classifica di giornata, interrotta a pochi giri dal termine dal maltempo. "Abbiamo fatto un lavoro difficile in questi giorni per ottenere un giro veloce ma sara' utile per i prossimi test".

Rossi ha concluso all'ottavo posto i primi test della stagione 2017, ma come da lui stesso dichiarato non era in splendida forma: "Fino alle 12 avevo un forte mal di testa, ma la moto mi ha dato buone sensazioni. L'importante è che le altre Ducati sono state molto veloci, e questo significa che la moto ha un potenziale davvero alto". Da un iniziale distacco di 3 secondi, il maiorchino oggi ha chiuso a 1,5 mostrando un ampio margine di miglioramento. Sono felice e non vedo l'ora di tornare in moto. Sotto i riflettori c'erano anche la Yamaha ed i suoi piloti, Valentino Rossi e Maverick Vinales. Quinto, a 8 decimi da Stoner, Andrea Iannone, al debutto sulla Suzuki. "Stoner? Prova cose che serviranno pure a noi, ma il suo spunto non è una sorpresa". Si apre dunque un campionato nel campionato tra la casa austriaca e quella italiana, molto lontane dai colossi giapponesi e da Ducati, ma capaci di portare in pista novità tecniche di un certo rilievo. Il campione del mondo Marc Marquez è rimasto dentro le prime dieci posizioni ma a oltre un secondo dal tempo di rifermento con il compagno di box HRC Dani Pedrosa di poco fuori dalle prime dieci posizioni e al lavoro su un nuovo finale.