Maxi sequestro di cocaina della Guardia di Finanza di Catanzaro

Maxi sequestro di cocaina della Guardia di Finanza di Catanzaro

Nell'operazione la guardia di finanza ha effettuato 54 fermi e sequestrato beni per un valore di circa 8 milioni di euro.

Si tratta del più grande sequestro di cocaina mai eseguito in Italia; 15 le regioni coinvolte nell'operazione che, secondo il magistrato, conferma come la 'ndtrangheta calabrese - in questo caso il clan Pititto-Prostamo-Iannello di Mileto, sia al Vertice di una piramide del malaffare che fa del narcotraffico internazionale la principale voce del proprio business.

Otto tonnellate di cocaina sono state sequestrate in Colombia nel corso dell'inchiesta coordinata dalla Dda di Catanzaro e condotta dalla Guardia di finanza. Dopo aver fatto tappa in Spagna e Inghilterra, la droga arrivava in Italia attraverso i porti di Gioia Tauro, Genova e Livorno. Il blitz ha visto impegnati 500 agenti ed è scattato stanotte quando gli uomini del colonnello Michele Di Nunno hanno stroncato un'organizzazione di trafficanti che aveva base nella provincia di Vibo Valentia. Nell'ambito dell'Operazione antidroga Stammer sono state fermate 54 persone tra Calabria, Sicilia, Campania, Lazio, Toscana, Emilia-Romagna, Veneto e Lombardia e sono state eseguite numerose perquisizioni.