Il Calcio Napoli festeggia il Capodanno Cinese

Sarà l'occasione per celebrare l'Anno del Gallo e saranno presenti tanti ospiti come i maestri di kung fu provenienti direttamente dalla Cina, spettacoli di danze e canti interpretati da bambini delle scuole cinesi e acrobazie di artisti cinesi. Infine, la casacca indossata contro il Palermo e autografata da tutti i giocatori verrà messa all'asta per raccogliere fondi a sostegno della crescita del calcio sul territorio cinese.

Speciali messaggi di auguri compariranno invece sui LED a bordo campo durante la serata. Il Napoli ha infatti introdotto anche una tariffa speciale, con uno sconto del 50% sui biglietti di curve e distinti, ai tifosi cinesi in Italia, che vorranno seguire la gara al San Paolo domenica sera. Una festività che anche il Calcio Napoli farà propria con una serie di iniziative speciali a testimonianza del grande interesse da parte del club verso i mercati asiatici, terreno fertile per implementare il brand e i ricavi futuri.

Prosegue la luna di miele tra il Calcio Napoli e la Cina. "Anche da parte mia buon anno del Gallo ai tifosi cinesi", ha spiegato Aurelio De Laurentiis nel corso di una conferenza stampa organizzata presso l'ambasciata cinese a Roma.

Il Napoli ha da tempo attivato degli account ufficiali su Weibo e Wechat, due social molto popolari in Cina, su cui appaiono contenuti ad hoc creati con il coinvolgimento di tutta la squadra.

"Il Napoli è una delle squadre più care ai nostri tifosi - ha spiegato Zhang Aishan, portavoce dell'ambasciata - Speriamo che le attività del Napoli possano facilitare l'integrazione del calcio italiano e di quello cinese".