Arisa canta a funerali Silvana e Luciano

Arisa canta a funerali Silvana e Luciano

Gremita come un uovo era la chiesa parrocchiale di Santo Stefano Protomartire, presenti il prefetto di Chieti Antonio Corona, il comandante provinciale dei carabinieri Luciano Calabrò, carabinieri in alta uniforme con la corona del Presidente della Repubblica, e diversi sindaci in fasce tricolori.

In particolare quello di Chieti, dove una folla immensa ha dato l'ultimo saluto al poliziotto Domenico Di Michelangelo e alla moglie Marina Serraiocco: il fratello di lui, commosso, dichiara che avrebbe scavato a mani nude pur di tirar fuori vivo il fratello.

MUSICA-La tragedia dell'Hotel Rigopiano, peraltro già annunciata da molti esperti, ha scosso nel profondo non solo gli italiani ma anche numerose voci della musica, che hanno voluto omaggiare in un modo o in un altro le vittime dell'albergo crollato sotto il peso di una slavina che ha provocato 29 morti. Nel filmato si vedono Luciano e Silvana che cantano in auto la stessa canzone, la loro preferita, quella che più li rappresentava, parlando del sentimento che li univa. Al termine della cerimonia ci sono stati applausi e il lancio di palloncini e cuoricini bianchi. Commozione, brividi. Il tutto nel ricordo delle vittime di Rigopiano. Per cancellare quest'ultima immagine dei genitori, ma ricordarli felici, mentre si promettono amore, i due figli Elia e Nicola hanno deciso di mettere online un video che i genitori avevano girato qualche tempo prima, mentre viaggiavano in auto su una strada di montagna.