Valentino Rossi: "Sono "sfidanzato" La mia ex ora sta con Alonso"

Valentino Rossi:

"Quest'anno sono stato un po' sfortunato, ho sofferto delle scorie dell'anno passato, che sono state molto difficili da digerire e ancora non ce l'ho fatta del tutto in realta'". Fino alla prima vittoria di Jerez è stata dura.

Anche se erano solo le prime fasi della stagione, la rottura del motore del Mugello secondo lui poi ha sancito la resa nella corsa al titolo: "È stato il crocevia del campionato se non si fosse rotto sarei stato in lotta". E quando sei in lotta e' diverso. Marquez e Rossi infatti, così come anche Dovizioso, rimangono sempre vicini alle loro amate due ruote, ma il Dottore si diverte anche con le quattro. "Sono 'sfidanzato', mi sono lasciato". Le piacciono i motori... lei sì che ha fatto il salto dalla MotoGp alla Formula 1. Non altrettanto si può dire del nuovo modello della sua Honda, invece, sulla quale lo spagnolo preferisce sospendere il giudizio: "Non mi posso ancora esprimere in merito, perché la preparazione alla prossima stagione è ancora lunga - prosegue - È chiaro che nei test di Valencia abbiamo raccolto molte informazioni che ci permettono di capire meglio come sarà la nuova moto, ma ci sono ancora parecchi test che ci consentiranno di migliorarla ancora".

Il campione di Tavullia è stato ospite oggi a Deejay chiama Italia e in una simpatica chiacchierata con Linus e Nicola Savino ha raccontato qualcosa della stagione appena terminata, di quanto accaduto nel 2015 e anche della sua relazione con Linda Morselli terminata ormai da tempo. Siamo andati a girare a Misano insieme e mi sono trovato bene con lui, ha una passione sconfinata per le moto -ha aggiunto Rossi-. Ma lo fanno tutti. "Al momento no, ma mai dire mai - risponde il catalano - Non si può sapere cosa ci riserverà il futuro".