Il Nord piegato dal maltempo Già cinque famiglie sfollate

Il Nord piegato dal maltempo Già cinque famiglie sfollate

La Liguria vive ore di grande preoccupazione per via del maltempo che sembra non dare tregua abbattendosi su tutta la Regione. E' a dir poco preoccupante la situazione che riguarda la portata di alcuni fiumi dopo una notte di forti piogge.

Pioggia nel Monregalese, il torrente Casotto oltre il livello di guardia In questo video, girato da Piercarlo Bormida a Torre Mondovì, si vede la piena del torrente Casotto, un affluente del Tanaro, il corso d'acqua che più sta preoccupando la Protezione civile e quello che più ha contribuito all'alluvione di vent'anni fa. Giovedì scuole chiuse a Ceva, Nucetto, Bagnasco, Priola, Garessio, Ormea, Mombasiglio, Sale San Giovanni, Lesegno e Viola.

Fiume Tanaro - Anas comunica che in Piemonte, a causa di allagamenti provocati dalle condizioni meteo avverse delle ultime ore e dall'esondazione del fiume Tanaro, sono chiuse provvisoriamente al traffico la strada statale 28 "del Colle di Nava" da Garessio in provincia di Cuneo fino al confine regionale con la Liguria tra i km 55,000 e 94,944 e la statale 490 "del Melogno" in località Bagnasco, dove è stato istituito, in via precauzionale, il divieto di transito a tutte le categorie di veicoli in entrambe le direzioni al Km. L'Arpa ha registrato valori molto forti di pioggia anche sulla Val Chisone, la Val Pellice e la Val Sangone. Il Po sta raggiungendo i livelli di allerta. "Al momento non risultano incidenti a persone ma la situazione è brutta".

In Piemonte esondano canali e vengono chiusi i guadi sui fiumi. Le forti piogge delle ultime ore hanno infatti causato l'esondazione del fiume Tanaro.

Il rio Serpente ha tracimato nel Comune di Pornassio (Imperia): acqua e detriti hanno invaso la statale 28 che è stata chiusa.

LIGURIA. Alcuni torrenti in piena a Ponente e una decina di famiglie sfollate precauzionalmente nel Savonese. Nella zona i torrenti chepreoccupano sono Rio Parone, Luvia, e Pian Granone. Non risultano feriti ma il palazzo di fronte, al civico 7, è stato evacuato a scopo precauzionale. Alle 10.30 èstata convocata in prefettura una riunione del Comitato diemergenza con la Protezione civile. "In valle Arroscia si registrano tra Pieve Teco e Armo smottamenti sulla strada provinciale". Limitata l'attività della metro.